Con i bambini
Vedi altri Con i bambini

In cucina con i bambini. Per divertirsi con la frutta: il riccio

Creata da La Redazione il
In cucina con i bambini. Per divertirsi con la frutta: il riccio

Autunno non è solo sinonimo di splendidi alberi dal fogliame giallo e rosso, è anche quel momento dell’anno in cui i bambini cominciano a trascorrere molti meno pomeriggi all’aria aperta. Per distrarli in un pomeriggio novembrino occorre a volte fare un vero sforzo di immaginazione per inventare delle attività che siano in grado di coinvolgerli e divertirli. Per chi è appassionato di lavoretti la scelta è davvero vasta, ma molte volte il livello di difficoltà non è proporzionato alle possibilità del bambino e ci si trova a fare la gran parte del lavoro, davanti allo sguardo un po’ depresso un po’ infastidito dei piccoli di casa, che alla fine perdono la pazienza e desistono. Ecco quindi che scegliere un’attività facile, istruttiva (ma non troppo pesante), e creativa si trasforma in un vero lavoro di fantasia. Per ridurre i tempi di ricerca, ecco una semplice idea, originale, divertente e buona da mangiare. Sì, perché il divertimento dei più piccoli può comprendere la manipolazione del cibo e la preparazione di qualcosa di goloso. Come questo simpaticissimo riccio.

 

Cosa occorre

Il materiale necessario è di facile reperimento e di poco impegno: una o più pere, il più “in carne possibile” (meglio quindi non usare delle qualità dure o molto longilinee), dell’uva, chiodi di garofano, degli stuzzicadenti piccoli e una confezione di la Soffice agli Agrumi cameo.

 

Procediamo!

Con un pela patate, o un coltello, pelate la sommità della pera fino a circa 2/3 dita dalla cima. Se possibile, sarebbe ideale cercare di conservare il picciolo del frutto, qualora non fosse possibile si provvederà poi a trovare una soluzione alternativa. Ora è il momento di infilare, acino per acino, l’uva sugli stuzzicadenti. Per agevolare le operazioni successive sarà comodo riporre la pera già in posizione orizzontale in un piatto o su un tagliere.

Prima di procedere con il prossimo step, non dimenticate di infornare la torta in modo che sia pronta al momento giusto.

Infilate dunque gli stuzzicadenti con l’uva nella parte bassa della pera - non oltre la metà- nel numero e alla distanza che si preferisce (un consiglio: meglio partire con pochi acini belli distanziati e aggiungerne a mano a mano, anche in base alle dimensioni del frutto). Il riccio ha ormai preso la sua forma, è venuto il momento di togliere la torta dal forno e lasciarla raffreddare. Nel mentre si può approfittare per ultimare la creazione. Prendete i chiodi di garofano e infilarli nella parte spelata, ai lati, come fossero i due occhietti del riccio e, se non foste riusciti a conservare il picciolo, anche uno in punta a mo’ di nasino. Ci siamo quasi… Ora basterà spezzare due stuzzicadenti a metà per creare delle zampine, tagliare la torta a cubetti e posizionarli, come fossero piastrelline, sotto il nostro riccio a creare una strada...dolcissima. Il gioco è fatto, il lavoretto è finito e la merenda è pronta: buon divertimento e buon appetito!




La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:19)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (21)

neuquen
neuquen il

Che bella idea!!

Martavi90
Martavi90 il

bellooo

valesilva60
valesilva60 il

bello!! Bellissima idea anche per un buffet

Matissina
Matissina il

Bellissimo, così la mangiano più bolentieri

gio19
gio19 il

bello

filardi80
filardi80 il

bellissimo!

punto52
punto52 il

Divertentissimo....proverò a farlo con mio nipote!

miluessa
miluessa il

Idea simpatica

Carmela133
Carmela133 il

Troppo carino, piacerà di sicuro a mia figlia.

angie32
angie32 il

troppo carino

kassiopeab
kassiopeab il

simpatica questa idea.. da copiare alla prossima merenda!

julical
julical il

Stupendo

cioccolato7
cioccolato7 il

Da copiare

mamma0760
mamma0760 il

che carino!

Mammalu46
Mammalu46 il

Idea molto carina. Cucinare con i bambini è molto bello.

rodigre
rodigre il

bellissimo

giuseppinadambrosio
giuseppinadambrosio il

idea davvero divertente

tizianabasile
tizianabasile il

Troppo simpatico

elisabeth1183
elisabeth1183 il

buona idea

angiolettakek
angiolettakek il

hihihi.belliii

adryan
adryan il

bellissimo