Curiosità
Vedi altre Curiosità

Lievito per dolci: 4 sostituti naturali per impasti morbidi e soffici

Creata da La Redazione il
Lievito per dolci: 4 sostituti naturali per impasti morbidi e soffici

Ci sono alcune ricette che richiedono necessariamente il lievito per la buona riuscita del dolce: a contatto con il caldo, aumenta dimensione e leggerezza permettendo di ottenere dessert dalla consistenza soffice e morbida. Ma se dovete fare un dolce all’ultimo minuto e vi accorgete di non avere il lievito in polvere, non ci sono problemi: sono diversi gli ingredienti che nella preparazione dei piatti possono essere utilizzati come alternative di questo prodotto, ecco 4 sostituti del lievito per dolci grazie ai quali non dovrete rinunciare allo sfizio.

  1. Bicarbonato di sodio unito a sostanze acide. Uno dei sostituti naturali del lievito più diffuso è il bicarbonato: questo ingrediente, se unito a sostanze acide, avrà sul dolce la sua stessa funzione lievitante, rendendolo più soffice. Ecco alcune idee su come accoppiare il bicarbonato per un’ottima riuscita del dolce: con l’aceto di mele; con il succo di limone; con lo yogurt bianco; con l’acido citrico.
  2. Cremor tartaro. Il cremor tartaro è il classico lievito utilizzato in America per la realizzazione dei dolci molto alti e soffici, come l’Angel Cake o la Chiffon Cake. Una particolarità dell’ingrediente è quella di essere completamente inodore e insapore, non andando a modificare dunque il gusto e l’aroma della preparazione a cui si aggiunge.
  3. Ammoniaca per dolci. L’ammoniaca per dolci è un’altra valida soluzione alternativa, anche se lievita meno del classico lievito. Proprio per questo motivo è utilizzata soprattutto per la preparazione di biscotti, rispetto agli altri dolci che richiedono una lievitazione maggiore. Ha un retrogusto leggermente amarognolo e la quantità necessaria per lievitare l’impasto è davvero minima.
  4. Albumi montati a neve. Avete mai pensato di utilizzare gli albumi dell’uovo come lievito? Sono un ottimo sostituto naturale di questo ingrediente, l’importante è che siano montati a neve ben soda con un frullino elettrico e che gli sia aggiunto un pizzico di sale fino.

Il mondo dei lieviti per i dolci fatti in casa

Nonostante questi validi sostituti, il lievito in polvere è da sempre il miglior alleato di chi ama preparare i dolci in casa! Il lievito vanigliato Pane degli Angeli, grazie alla lievitazione istantanea, si aggiunge per ultimo all’impasto, per poi inserirlo in forno. Assicura un risultato perfetto e arricchisce i dolci con una delicata fragranza di vaniglia.

Se amate cimentarvi nella creazione di golosi e appetitosi dolci, per ottenere il risultato desiderato, scoprite quali sono le proporzioni giuste di lievito per 200 g, 500 g e 1000 g di farina e le varianti del lievito. Utilizzate il lievito PANEANGELI: nella sezione Lieviti del sito potrete trovare i prodotti migliori per l’impasto dei vostri dessert.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:3)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (3)

clas09
clas09 il

Interessante

clas09
clas09 il

Ottimi consigli

Ruzi
Ruzi il

interessante!