Curiosità
Vedi altre Curiosità

Pizza fatta in casa: lievito di birra o lievito madre per l’impasto?

Creata da La Redazione il
Pizza fatta in casa: lievito di birra o lievito madre per l’impasto?

Il lievito serve per far aumentare il volume dell’impasto del pane e della pizza. Questo fenomeno avviene attraverso la produzione di anidride carbonica, per effetto di particolari micro-organismi. In particolare, esistono due tipologie di lievito utilizzate per la preparazione dei salati: il lievito di birra e il lievito madre. Scopriamone le differenze perl’impasto della pizza fatta in casa.

Lievito di birra VS lievito madre: le differenze

La principale differenza tra il lievito di birra e il lievito madre è che il primo è composto da un unico tipo di micro-organismi, mentre il secondo da molte tipologie di questi. Questo comporta che un impasto realizzato con il lievito madre sviluppi profumi e sapori più ricchi, migliorandone anche la conservabilità e la digeribilità.

Lievito di birra o lievito madre per l’impasto della pizza fatta in casa?

Ciononostante, il lievito madre è meno indicato del lievito di birra per la preparazione dell’impasto della pizza fatta in casa. Scopriamo il perché:

  • Il primo motivo è che questa tipologia di lievito è molto più complessa da gestire in casa. Ad esempio, ha un’acidità che va tenuta sotto controllo mediante correzioni e si deve fare molta attenzione alla temperatura alla quale esporre il prodotto;
  • La seconda controindicazione del lievito madre è la scarsa costanza nelle prestazioni, soprattutto se non viene utilizzato spesso;
  • Il terzo motivo, invece, riguarda i tempi: la pizza, solitamente, viene mangiata non appena sfornata e questo annulla i benefici che il lievito madre ha sulla conservabilità, sicuramente più utili nella preparazione del pane fatto in casa.

Possiamo quindi concludere sostenendo che il lievito di birra è decisamente la scelta più giusta e più semplice per la preparazione dell’impasto della pizza fatta in casa, mentre il lievito madre è più indicato per quella del pane fatto in casa, soprattutto per un questione di qualità, di aromi e di conservabilità.

Il mondo dei salati

Se amate i sapori salati e vi piace cimentarvi nella realizzazione di piatti sempre differenti, scoprite il mondo dei salati di PANEANGELI: tante tipologie di lieviti, arricchenti e basi per il pane, la pizza, la focaccia e per le loro varianti integrali, ai cereali e senza glutine. Divertitevi in cucina e lasciate a bocca aperta chi vi circonda.

Lezioni di pizza per la pizza fatta in casa

Per realizzare una pizza fatta in casa davvero eccezionale, leggi anche:



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:2)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (5)

Mammalu46
Mammalu46 il

Io uso entrambi. Il lievito madre è sì difficile da gestire ma con un pochino di costanza ci si riesce.

maxshane
maxshane il

Bene

clas09
clas09 il

Interessante

clas09
clas09 il

Interessante

Ruzi
Ruzi il

Bene allora lievito di birra a casa e quello madre in pizzeria! :))