Occasioni speciali
Vedi altre Occasioni

Dolci tradizionali campani: 5 dessert da preparare a Natale

Creata da La Redazione il
Dolci tradizionali campani: 5 dessert da preparare a Natale

La pasticceria italiana, così come la cucina, è amata e replicata in tutto il mondo. Ogni regione è ricca di piatti tipici e caratteristici del posto, che sono soliti essere preparati in diverse occasioni speciali, prime fra tutte le feste. Il periodo natalizio, ad esempio, è uno dei principali momenti dell’anno in cui le cucine si riempiono di odori e sapori tradizionali: oggi scopriamo quali sono i principali dolci natalizi campani.

Natale in Campania: 5 dolci tipici della tradizione natalizia

Se le sfogliatelle, i babà e la pastiera sono dolci tipici campani ormai famosi in tutto il mondo, ce ne sono alcuni meno noti e altrettanto buoni, che vengono realizzati nel periodo natalizio in questa regione. Ecco 5 di questi dessert della trazione campana assolutamente da provare durante le feste di Natale.

  1. Gli struffoli. Gli struffoli sono sicuramente il dolce di Natale per eccellenza tipico della tradizione napoletana, forse i più noti e diffusi di tutti. Si tratta di piccole e golose palline di impasto, fritte nell’olio e ricoperte di miele caldo, infine decorate con pezzetti di cedro, frutta candita e confettini colorati.
  2. Le zeppole. Spostandoci di poco da Napoli arriviamo sulla bellissima costiera sorrentina, qui si trovano le zeppole: deliziose ciambelle fritte ricoperte di miele, confettini dolci e scorzette di arancia. Questo dolce, in origine uno dei primi piatti dello street food italiano, è oggi uno dei dolci tipici della tradizione natalizia.
  3. I mustaccioli. Questi golosi biscotti dalla forma romboidale, ricoperti da una sfiziosa glassa al cioccolato, vengono solitamente preparati in due versioni differenti: una dalla consistenza morbida, l’altra più dura, a seconda dei tempi di cottura. Sono buonissimi a fine pasto o per accompagnare bevande calde.
  4. I susamielli. Un impasto base di farina, zucchero, mandorle, miele e spezie, da vita a dei deliziosi biscotti a forma di “s”, anch’essi tradizionalmente preparati durante le feste di Natale e serviti insieme ai mostaccioli e ai rococò.
  5. I rococò. Alla farina, lo zucchero e le mandorle si aggiungono questa volta anche il profumo e l’aroma delle arance e del limone. Il risultato? Croccanti e deliziosi biscotti dalla forma tondeggiante, perfetti da ammorbidire bagnandoli nello spumante o nel limoncello.

 

Seguiteci nel nostro viaggio in giro per il mondo volto alla scoperta dei principali dolci tipici del luogo, tradizionali del periodo natalizio: troverete tutto su questa pagina del sito di Dolcidee.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:1)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (4)

bird
bird il

Da provare

bird
bird il

Da pro

lindy53
lindy53 il

Buonissimi

Ruzi
Ruzi il

interessante!