Occasioni speciali
Vedi altre Occasioni

Pastiera napoletana: 5 varianti originali e gustose del tradizionale dolce di Pasqua

Creata da La Redazione il
Pastiera napoletana: 5 varianti originali e gustose del tradizionale dolce di Pasqua

La pastiera è il dolce della Pasqua per eccellenza, tipico della tradizione napoletana ma amato e replicato da tutta Italia. Secondo la leggenda, il dolce è nato quando le sette ragazze più belle di Napoli, come ringraziamento per i suoi canti d’amore, portarono in dono alla sirena Partenope farina, ricotta, uova, grano, aroma di fiori d’arancio, spezie e zucchero come simboli di forza, ricchezza, rinascita, dolcezza e altri valori. Dall’unione di questi ingredienti gli dèi diedero vita alla pastiera così come la conosciamo oggi, che ricorda la meraviglia e l’armonia del canto della sirena. Tuttavia, negli anni sono nate numerose versioni differenti della torta: ecco allora 5 varianti della pastiera napoletana.

#1 Pastiera grano, crema pasticcera, ricotta e canditi

La ricetta originale della pastiera napoletana prevede una base di pasta frolla e un ripieno di grano, ricotta, crema pasticcera e canditi, che devono essere misti e tagliati in piccoli pezzi. A rendere inconfondibile il suo sapore è anche l’aroma fior d’arancio inserito nell’impasto. Il grano in una prima fase deve essere lasciato ammollo in acqua, in una seconda fase, invece, viene cotto a lungo nel latte.

#2 Pastiera al cioccolato

Questa ricetta propone una variante rivisitata della classica pastiera napoletana, originale e ancora più dolce. Come? Grazie all’aggiunta del cioccolato ovviamente! Una torta estremamente golosa con cui potrete godere del sapore inconfondibile del tradizionale dolce di Pasqua da un lato, e della sfiziosità unica del cioccolato dall’altro.

#3 Pastiera salata

Un’altra idea originale con cui poter servire un piatto innovativo e personalizzato, è quella di realizzare una pastiera con degli ingredienti salati. La pasta frolla lascia il posto alla pasta brisè, la crema pasticcera, i canditi e l’aroma all’arancia vengono sostituiti dal porro, dalle carote, dal parmigiano, dal pepe e dalle erbe aromatiche, mentre la ricotta rimane.

#4 Pastiera nel bicchiere

Se non volete rinunciare al sapore della vera pastiera napoletana, ma volete realizzarla in una variante originale e scenografica, non dovrete far altro che servirla nei bicchieri. Trasformerete così la tradizionale torta partenopea in un delizioso dolce al cucchiaio, ideale da servire come dessert da fine pasto.

#5 Pastiera al farro

Aggiungere il farro agli altri ingredienti della pastiera napoletana è decisamente un’ottima idea: regalerà alla torta un sapore unico e particolare e vi consentirà di portare in tavola un piatto originale e dal gusto tutto nuovo.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:10)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (13)

buonabitacolo
buonabitacolo il

buonissima da fare sempre

mariateresa16
mariateresa16 il

Buonissime

Squiddy99
Squiddy99 il

Ottime idee

giaguaro7368
giaguaro7368 il

davvero interessante!

rivachiaretta
rivachiaretta il

Interessante

Martavi90
Martavi90 il

interessante

Vanigliamo
Vanigliamo il

Quante buone idee

rosariapittera
rosariapittera il

Tutte buone!!

Ruzi
Ruzi il

ummm buonissima

polilla
polilla il

bellissime idee, grazie

lindy53
lindy53 il

Ottime idee.

MarTiC
MarTiC il

Quante idee 😃!! Sicuramente molto buone! :)

giorgin
giorgin il

buone idee