Segreti in cucina
Vedi altri Segreti in cucina

3 facili consigli su come usare la sac à poche

Creata da La Redazione il
3 facili consigli su come usare la sac à poche

È uno strumento molto utilizzato in pasticceria e serve per decorare i dolci: tutto ciò che c’è da sapere sulla sac à poche e su come si deve usare.

Che cos’è la sac à poche

La sacca da pasticcere, o sac à poche in francese, è uno strumento indispensabile per chiunque voglia fare sul serio in cucina.

È formata da una sacca a forma di triangolo con un angolo terminante con un beccuccio di forme e dimensioni diverse dal quale esce il tipo di crema che si è voluto usare.

La sacca può essere di tessuto, carta o plastica, mentre le bocchette possono essere il plastica o in acciaio inossidabile. La sac à poche è uno strumento professionale, ma che con un po’ di pratica può essere usata con molta maestria anche a casa.

Ecco 3 semplici consigli su come va usata la sac à poche.

Quando si usa

La sac à poche viene usata per decorare le torte con panna, creme o mousse, per dare forma a biscotti, meringhe e pasticcini o per riempire piccole preparazioni come i bignè. Grazie agli accessori di cui è dotata, con la sac à poche potete dare libero sfogo alla vostra creatività.

Quale comprare

Prima di spiegarvi come usarla, è bene sapere prima quale tipo di sac à poche prendere. Il consiglio è di non comprare quelle in tessuto perché possono lasciare odori all’intero che potrebbero contaminare il lavoro successivo e vanno sempre lavate e fatte asciugare con cura. Optate per le sac à poche usa e getta, più pratiche e igieniche.

3 trucchi per la sac à poche

Se volete conoscere i trucchi su come usare al meglio la sac à poche seguite questi 3 semplici consigli:

  1. Usate un adattatore per avvitare i beccucci, in modo da poter usare beccucci diversi con la stessa sacca, che vi permettono di creare decorazioni più estrose senza doverne fare sempre di nuove per finire la decorazione.
  2. Usate beccucci in metallo perché sono più adatti e professionali e in grado di fare decorazioni più precise.
  3. Potete riempire la sac à poche tenendola ferma con una mano oppure, per avere entrambe le mani libere, potete inserire la sacca dentro una brocca (o simili), rigirare le estremità della sacca sui bordi della brocca e riempirla con crema o glassa. Ricordatevi di non riempite mai la sac à poche fino all’orlo perché poi diventa difficile da maneggiare.

 

Ora che sapete come si riempie la sac à poche, scegliete una torta adatta per essere decorata, come la Torta allo yogurt cameo, fresca, facile da realizzare e grazie al suo sapore delicato e morbido, potete divertirvi a guarnirla personalizzandola secondo il vostro stile



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:1)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (1)

lindy53
lindy53 il

Utile