Segreti in cucina
Vedi altri Segreti in cucina

6 idee per farcire la pizza fritta fatta in casa

Creata da La Redazione il
6 idee per farcire la pizza fritta fatta in casa

State preparando la pizza fritta in casa e siete alla ricerca di idee per la farcitura?

La pizza fritta è il simbolo dello street food per eccellenza della città di Napoli. Nasce a Napoli nel dopoguerra, come alternativa povera alla classica pizza napoletana. Era un momento difficile, durante il quale nutrirsi era diventato un lusso. Gli ingredienti della stessa pizza napoletana costavano troppo, per cui c’era bisogno di un’alternativa economica e gustosa per preparare un piatto che sfamasse ugualmente la popolazione. I napoletani ci riuscirono. Idearono ciò che è divenuto uno dei capisaldi della cucina partenopea; un piatto copiato in tutto il mondo: la pizza fritta.

Ancora oggi è possibile trovare qualche massaia che prepara l’impasto della pizza fritta in casa: una tradizione divenuta fenomeno turistico, ma che può diventare anche un’occasione per gustare un piatto semplice e ricco di gusto. La pizza fritta farcita può essere un piatto per un pranzo o una cena speciale da preparare in poco tempo.

La preparazione dell’impasto della pizza fritta, infatti, è piuttosto semplice e la farcitura lascia spazio a gusto e fantasia. Qui vi proponiamo 6 idee per farcire la vostra pizza fritta fatta in casa.

Come farcire la pizza fritta?

La pizza fritta nasce per essere farcita con ingredienti poveri, come ricotta, ciccioli di maiale e pepe. Vediamo insieme qualche idea per la farcitura gustosa:

  1. La versione classica della pizza fritta, ripiena di ricotta (consigliata quella di bufala), ciccioli di maiale e pepe;
  2. Pomodoro San Marzano DOP, provola e salame;
  3. Ricotta, pepe e cicoria;
  4. Scarola, olive nere e acciughe;
  5. Salsiccia e friarelli, abbinamento classico della cultura partenopea;
  6. Prosciutto cotto e fiordilatte.

Il segreto per una frittura perfetta

Fate lievitare l’impasto della pizza. Scaldate abbondante olio extravergine di oliva in una padella, portandolo a una temperatura di circa 180° C. Prendete palline d’impasto grandi un pugno e schiacciatele per dare loro una forma tonda. Immergete in frittura, girando spesso.

Variante golosa

Per gustare la pizza fritta in tutta la sua bontà, piegatela in due e farcitela.

Consigliamo di cospargere la pizza fritta fatta in casa e farcita, con un cucchiaio di sugo, mozzarella e basilico.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:3)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (4)

kaila31
kaila31 il

Interessante

rinkari
rinkari il

bene

mickycri
mickycri il

grazie dei consigli

fedirosima
fedirosima il

Senza dubbio si tratta di un piatto gustoso, non ho avuto occasione di assaggiarla.