Segreti in cucina
Vedi altri Segreti in cucina

Come addensare la marmellata: 5 segreti per un risultato perfetto

Creata da La Redazione il
Come addensare la marmellata: 5 segreti per un risultato perfetto

Ora che abbiamo scoperto la differenza tra la marmellata e la confettura, vediamo quali sono tutti i segreti per capire come addensare la marmellata e ottenere così una crema perfetta.

Come addensare la marmellata?

A volte nella preparazione di una marmellata o di una confettura, si riscontra il problema della consistenza della stessa. Infatti, può succedere che il risultato sia troppo liquido poiché il prodotto non si è addensato come avrebbe dovuto. Scopriamo allora alcuni segreti per capire come addensare la marmellata nel modo giusto.

  • Il tipo di frutta. Per prima cosa dovete scegliere la frutta giusta: ci sono alcuni frutti, come ad esempio le mele o gli agrumi, che sono naturalmente ricchi di pectina, ossia il gelificante naturale che consente al prodotto di addensarsi con più facilità.
  • Il grado di maturazione. Il secondo fattore che influisce sulla consistenza della marmellata è il grado di maturazione del frutto: non deve essere né troppo acerbo, in quanto il prodotto finale risulterebbe poco saporito, né troppo maturo, poiché creerebbe dei problemi nell’addensamento.
  • Il recipiente utilizzato. Altro fattore che influisce sul risultato finale è il tipo di recipiente utilizzato: per ottenere una marmellata più densa basterà sostituire la classica pentola generalmente utilizzata per questo dolce, con una grande padella, per aumentare la superficie di evaporazione. Si può sia iniziare la cottura nella pentola e successivamente spostarla nella padella, che iniziare la cottura direttamente in quest’ultima.
  • La conservazione. È importante conservare la marmellata seguendo tutte le indicazioni necessarie.
  • Fruttapec. Il segreto per un risultato perfetto e una marmellata della giusta consistenza è il Fruttapec: anche questo preparato cameo, essendo ricco di pectina, riduce il tempo di bollitura della confettura, mantenendo inalterati gusto e colore della frutta. In base al dosaggio di frutta e alla quantità di zucchero che volete sia presente nella marmellata, potete scegliere tra il Fruttapec 1:1; 2:1 e 3:1.

Per tutti gli amanti delle marmellate..

Preparate dolci marmellate e confetture per arricchire la vostra colazione, per addolcire una golosa merenda o anche per accompagnare i formaggi durante il pasto. Sono tantissimi i modi in cui potete mangiare e gustarvi questi prodotti, davvero versatili e adatti a soddisfare i gusti di tutti. Scoprite le varie idee suggerite da cameo per preparare un’ottima marmellata o confettura.

Se siete amanti delle marmellate e delle confetture e vi piace divertirvi nella preparazione di queste golosità, partecipate alla dolce sfida di Dolcidee e diventate anche voi “maestra delle marmellate e delle confetture”: basterà caricare le vostre ricette delle marmellate e delle confetture, conquistare le spille e riceverete una fornitura di prodotti cameo e Paneangeli.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:1)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (3)

lindy53
lindy53 il

Consigli utili

Ruzi
Ruzi il

interessanti consigli

Martavi90
Martavi90 il

ottimi consigli