Segreti in cucina
Vedi altri Segreti in cucina

Formaggi, marmellate e confetture: consigli per presentazione e abbinamenti

Creata da La Redazione il
Formaggi, marmellate e confetture: consigli per presentazione e abbinamenti

L’abbinamento di formaggi e marmellate è diventato una portata principale e, come i ristoranti stellati ci insegnano, una  vera degustazione culinaria.

Ma come comporre un tagliere di formaggi e marmellate?

Fortunatamente questo è un campo dove si può essere creativi. Per incontrare il gusto di tutti, partite dai formaggi a pasta molle per continuare con i semi-stagionati e, per finire, con quelli a pasta dura stagionati:

  • Servite i formaggi a temperatura ambiente, tirateli fuori dal frigo da una a due ore prima di servirli;
  • Accompagnate il tagliere con confetture e marmellate in piccole ciotole, ognuna con il suo cucchiaino;
  • Presentate del pane casereccio in appositi cestini;
  • Il taglio del formaggio cambia a seconda della tipologia, in modo da conservarne il gusto: formaggi tipo Fontina vanno tagliati in pezzi triangolari; il Parmigiano Reggiano si taglia a scaglie; il formaggio di pecora e il formaggio di capra si affettano.

I formaggi sono privi di zuccheri e per questo trovano nelle marmellate e nelle confetture il loro elemento complementare, creando equilibrio nel palato. Per l’associazione dei formaggi alle marmellate e confetture, dobbiamo ricordarci  che più il formaggio è molle e dolce e più si andrà a sposare con gusti di confetture e marmellate tendenti all’acidulo. Al contrario, più il formaggio è dal gusto deciso, forte e stagionato più la controparte da abbinare dovrà tendere al dolce.

DIVENTA MAESTRA DELLE CONFETTURE
SCOPRI LA COMMUNITY DI DOLCIDEE E PARTECIPA!

Noi vi propiniamo una serie abbinamenti di marmellate e formaggi composti secondo la varietà, la provenienza e la stagionalità di formaggi, marmellate e confetture.

Provate a realizzare le marmellate e le confetture con il Fruttapec, il quale grazie alla pectina, un gelificante derivato dalle mele e dagli agrumi, consente di ridurre i tempi di bollitura della frutta. Una volta realizzate le vostre confetture e marmellate, seguite i nostri consigli per conservarle al meglio.

Segnatevi questi abbinamenti marmellata, confetture e formaggi:

  • Marmellata di mandarini: formaggi freschi come la robiola;
  • Marmellata limoni: ricotta, burrata, robiole fresche e mascarpone;
  • Confettura di fichi: formaggio di capra, formaggi a pasta morbida come il Camembert e il Brie, oppure con quelli erborinati come il Roquefort;
  • Confettura di mele: formaggi erborinati;
  • Confettura di pere: Gorgonzola o Roquefort, Parmigiano Reggiano, pecorino stagionato;
  • Confettura di pesche: formaggi piccanti ed erborinati come Pecorino Sardo, Gorgonzola, Formaggio di Fossa;
  • Confettura di Susine: Robiola di Roccaverano e di Mondovì, Camembert, taleggio e fontina;
  • Confetture di frutti di bosco: con i lamponi sono ideali i formaggi di capra, la ricotta e la robiola; con i mirtilli si sposano formaggi come il Bra duro e la Tuma dla paja.

 

Provate a realizzare i vostri abbinamenti di formaggi e marmellate e, se volete altri abbinamenti per gustare le marmellate e le confetture, scoprite tante altre gustose idee dal salato al dolce.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:0)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (3)

LaBottegadelPalato
LaBottegadelPalato il

Ottimo

rinkari
rinkari il

super

crusca1973
crusca1973 il

gnam