Segreti in cucina
Vedi altri Segreti in cucina

I 10 segreti della pasticceria per fare dolci fatti in casa

Creata da La Redazione il
I 10 segreti della pasticceria per fare dolci fatti in casa

Conoscere i segreti della pasticceria è importante, perché per fare il pasticcere ci vuole non solo talento, ispirazione e impegno, ma anche intuito. Per chi non è un professionista, ma si diletta con passione tra i fornelli o per chi vuole iniziare a sfornare torte, pasticcini e biscotti, ci sono pochi semplici trucchi per fare dolci fatti in casa.

Vi abbiamo già parlato dei 6 preziosi trucchi per fare dolci perfetti. Qui vogliamo darvi i suggerimenti giusti per intraprendere l’arte della pasticceria.

I 10 segreti della pasticceria:

  1. Leggete la ricetta prima di iniziare a fare il dolce, in questo modo vi renderete conto del tempo che vi ci vorrà, di ciò di cui avete bisogno e di un eventuale preparazione anticipata, come per esempio portare il burro a temperatura ambiente o mettere in ammollo l’uvetta per un’ora;
  2. Preparate tutti gli ingredienti prima di iniziare, così sarete sicuri di non perdervi pezzi strada facendo. Le dosi in pasticceria sono fondamentali;
  3. Preriscaldate sempre il forno prima di usarlo. I dolci necessitano di una botta di calore immediata e non di un riscaldamento lento, altrimenti la cottura non verrà mai uniforme;
  4. La pasticceria richiede precisione e attenzione. Seguite questo trucco: non cambiate l’ordine degli ingredienti durante la preparazione della ricetta;
  5. Un errore comune è quello di mescolare l’impasto per troppo tempo. Una volta raggiunta l’omogeneità e l’elasticità non serve continuare a impastare, al contrario diventa controproducente per la buona riuscita del dolce;
  6. Dieci minuti prima che termini il tempo di cottura, controllate il dolce in forno e ricontrollate ogni 5 minuti finché non sarà pronto. Poi con uno stuzzicadenti infilato nella torta, assicuratevi che l’impasto si sia cotto uniformemente;
  7. Ricordate che gli stampi in silicone non trasmettono il calore come quelli in metallo, per questo motivo, se li usate, dovete prestare attenzione alla cottura. I vostri dolci potrebbero aver bisogno di un tempo di cottura prolungato;
  8. Quando utilizzate gli albumi dovete incorporarli all’impasto poco per volta, solo così il composto resterà omogeneo e compatto;
  9. Se la ricetta vi suggerisce la dimensione di una teglia, rispettatela, altrimenti il dolce verrà più sottile, in caso di teglia troppo grande, o impiegherà più tempo per cuocersi in caso contrario;

Uno dei segreti della pasticceria è quello di prestare attenzione alla scadenza del lievito. Un lievito scaduto potrebbe non essere utilizzabile perché non assolve alle sue funzioni, rendendo il vostro lavoro vano.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:6)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (7)

zuzuuu
zuzuuu il

grazie!!sono davvero importanti nella preparazione dei dolci!

Mammalu46
Mammalu46 il

Tutti ottimi consigli. Gli stampi in silicone a me non piacciono molto

lorymonni
lorymonni il

Grazie mille, molto utili,sapevo alcune azioni,ma non quella del silicone,e anche del forno,io accendo sempre poco prima di infornare, quando ancora non raggiunge la temperatura indicata,pensando di far bene,mentre ora farò come consigliato 😊

topino14
topino14 il

Utilissimo, soprattutto x le info sulle teglie in silicone.

kaila31
kaila31 il

utilissimo

cioccolato7
cioccolato7 il

Farò tesoro di tutti questi utili consigli.

mickycri
mickycri il

Grazie ottimi suggerimenti