Segreti in cucina
Vedi altri Segreti in cucina

Porridge freddo o overnight oatmeal

Creata da La Redazione il
Porridge freddo o overnight oatmeal

Abbiamo già visto come preparare il porridge inglese secondo la ricetta originaria anglosassone, ma sapevate che potete farlo anche senza cottura? Ebbene sì, il porridge freddo in America è chiamato “overnight oatmeal” proprio perché, invece di seguire il procedimento classico, viene lasciato riposare per tutta la notte. A dispetto delle apparenze, si tratta di uno dei metodi più comodi per avere il porridge pronto per la colazione del giorno dopo, risparmiando tempo utile al mattino.

Tutto quello che vi serve è un vasetto o un barattolo, aggiungete quindi gli ingredienti della ricetta base come il latte (vaccino o vegetale), lo zucchero e un dolcificante a vostra scelta, mescolate e lasciate riposare il composto in frigo. Coprite il porridge con della semplice pellicola da cucina. Per convenzione si utilizza un rapporto 1:1 tra ingredienti liquidi e solidi, ma dipende dai vostri gusti personali e dalla consistenza che volete dare al vostro porridge.

Il porridge freddo, oltre che per la prima colazione, è ottimo come goloso spuntino di metà pomeriggio, ideale anche per essere portato al lavoro.

La particolarità  di questa variante è data dal fatto che, lasciando i fiocchi di avena a bagno nel latte per una notte intera, questi si gonfieranno, dando origine a un porridge morbido, soffice e leggero che verrà arricchito con frutta di stagione, marmellate, confetture o gocce di cioccolato.

Quanto al latte potete usare quello che preferite e che soddisfa meglio le vostre esigenze: vaccino, senza lattosio o vegetale (in special modo quello di riso o di mandorla per via del loro sapore leggermente dolce).

In ultimo, è possibile seguire lo stesso procedimento usando i classici cereali da colazione, a voi la scelta fra un gusto classico o al cioccolato: il sapore del vostro porridge freddo sarà comunque buonissimo.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:1)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (2)

giuseppinadambrosio
giuseppinadambrosio il

gnam gnam

giuseppinadambrosio
giuseppinadambrosio il

buono