Eventi

Vedi altri Eventi

#incucinainsieme c’è più gusto!

Creata da Missfoglia il
#incucinainsieme c’è più gusto!

Parola della Blogger!

È ufficiale: cucinare piace a tutti, cucinare insieme ancora di più! Qui i risultati dell’indagine cameo per scoprire cosa e come cucinano gli italiani e il racconto di un pomeriggio #incucinainsieme in #dolcecasacameo!


Gallery dell'evento

#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!
#incucinainsieme c’è più gusto!

Qual è la prima cosa che associate alla parola cucina? Attraverso interviste a un campione significativo della popolazione italiana e l’analisi delle immagini e degli hashtag postati sui social network Instagram e Flickr, condotte da Doxa per cameo, abbiamo scoperto che tra le prime dieci associazioni compaiono i dolci, dopo pasta (simbolo dell’italianità), padelle (attrezzature e strumenti) e cibo (materie prime e ingredienti).

Una curiosità: le donne collegano la cucina al concetto di bontà mentre gli uomini pensano subito al sapore. 

Il 93% degli Italiani, fra i 18 ed i 65 anni di età, cucinano! E quasi tutti i giorni.

Si cucina per passione, ma si nutre l’aspirazione di diventare veri e propri chef! O almeno di partecipare ad un corso professionale.

Un italiano su due prepara dolci e torte e preferisce farlo insieme ai famigliari o con gli amici. Dolci e torte sono per eccellenza preparazioni da ricorrenza: il loro ingresso in tavola rappresenta il momento più importante di una festa e spesso sono ricette di famiglia tramandate di generazione in generazione.

Cucinare con altre persone infatti piace di più perché offre un’occasione per stare insieme e perché è più divertente. Ed è un modo per scambiarsi consigli e trucchi ai fornelli. La competizione cede il passo alla piacevolezza del tempo trascorso insieme e alla soddisfazione della preparazione a più mani. Ecco il significato di co-cooking: cucinare collaborando.

Ne abbiamo avuto prova sabato 30 aprile quando un gruppo di foodblogger insieme alle proprie famiglie sono state accolte in DolceCasa per mettere le mani in pasta all’insegna della convivialità e della condivisione.

E’ stato un pomeriggio relazionale e molto sociale: in linea col trend per cui il 67% delle foto condivise sui social network apparterrebbe alla categoria «food» (secondo una statistica del quotidiano inglese The Guardian) anche gli hashtag dell’evento sono diventati in poche ore Trending Topics su Twitter. E se cercate la foto della preparazione che ha visto grandi e piccoli impegnati tra risate, farina per aria e scorpacciate di fragole troverete delle golose tortine con cuore di frutta.

In un’atmosfera gioiosa e giocosa con una dolce merenda e una fetta di torta si è conclusa l’esperienza #incucinainsieme in #dolcecasacameo. Perché se lo fai tu è più buono, ma se lo fai insieme c’è ancora più gusto!



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:7)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (5)

ilariab88
ilariab88 il

Cucinare in compagnia è sempre bello!

lorymonni
lorymonni il

sicuramente indimenticabile

giardina
giardina il

Bellissima esperienza

fedirosima
fedirosima il

...giusto ieri con una dolcina si auspicava di un incontro Dolcecasa anche in località alternative al nord...

vittoria16r
vittoria16r il

Bella esperienza e si può dire che fare dolci insieme è più bello