RICETTE DELLE BLOGGER
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

Confettura mele cotogne e fava tonka

Creata da Valentina Bakery World il
Confettura mele cotogne e fava tonka

 4 vasetti
 Facile
 45 min.

Parola della Blogger!

Le mele cotogne, tipicamente autunnali, dalla buccia dura e pelosa, non sono bellissime da vedere ma sono buonissime per preparare le confetture. A differenza delle mele tradizionali, le cotogne non sono buone da mangiare crude ma in cottura “esplode” tutta la loro dolcezza e sapore. Per enfatizzare il gusto della confettura di mele cotogne ho deciso di aggiungere la fava tonka; il suo sapore di miele, vaniglia, cannella e mandorla si sposa alla perfezione in questa ricetta


Ingredienti

  • 1 busta di Fruttapec 3:1 cameo
  • 750 g di Mele Cotogne (peso al netto)
  • 750 ml di acqua
  • 350 g di zucchero
  • 1 fava tonka grattugiata

Attrezzi

  • tagliere
  • coltello da cucina affilato
  • pentola dai bordi alti
  • coperchio
  • spatola in silicone
  • passaverdure con buchi grossi
  • frustina
  • vasetti sterilizzati per la confettura

Preparazione

Lava, monda e sbuccia le mele cotogne, dividile a metà, elimina il nocciolo e tagliale a pezzetti piccoli con un coltello da cucina affilato. Mettile in una pentola dai bordi alti e aggiungi 750 ml di acqua. Porta ad ebollizione e fai bollire per 15 minuti con il coperchio a fiamma alta.

Fai raffreddare e passa le mele al passaverdure con buchi grossi, per ottenere 1 kg di passato.

Mescola lo zucchero e una busta di Fruttapec 3:1 cameo con una frustina a mano, aggiungilo a freddo alla passata di mele cotogne e la fava tonka grattugiata, porta a ebollizione e fai bollire a fuoco vivace per circa 3 minuti, mescolando costantemente con una spatola in silicone.

Togli la pentola dal fuoco, mescola per 1 minuto per dissolvere l’eventuale schiuma, quindi versa la confettura ancora bollente in vasetti sterilizzati, riempiendoli fino all’orlo, infine chiudi ermeticamente. Capovolgi i vasetti per 5 minuti poi lasciali raffreddare. La confettura raggiunge la giusta consistenza dopo 24 ore, dopo l’apertura conservare i vasetti in frigorifero.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:20)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (15)

Teostefi
Teostefi il

Davvero un'idea originale che presto eseguiro'. Grazie

giorgin
giorgin il

deve essere buona, ma scusate l'ignoranza cos'è la fava tonka?

Ruzi
Ruzi il

umm ok

serenamaria
serenamaria il

La fava tonka dovrebbe sostituire la vaniglia... Io non saprei dove trovarla

angelomaria567
angelomaria567 il

Molto buona come ricetta, solo dove si trova fava tonka? Si può sostituire con qualcos'altro?

adryan
adryan il

buonissima

moretto72
moretto72 il

mi piace, e grazie per i vostri "dolci" consigli!!

topino14
topino14 il

Interessante ricetta, ma non so dove acquistare le materie prime indispensabile per realizzarla

chiaraluna12000
chiaraluna12000 il

buonissima e ben presentata!

maxshane
maxshane il

Ma dove si compra questa fava?

alexdrastiko
alexdrastiko il

Non conosco la fava tonka

miluessa
miluessa il

Non conoscevo questo tipo di fava...

luanak
luanak il

Wow, sicuramente deliziosa!

polilla
polilla il

deve essere buonissima

mickycri
mickycri il

Buona