RICETTE DELLE DOLCINE
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

Brighelle di carnevale

Creata da v1k1na il
Brighelle di carnevale

 4 persone
 Facile
 45 min.

Ingredienti

  • 400 ml Latte parzialmente scremato
  • 2 Tuorli
  • 120 g Zucchero semolato
  • 25 g Amido di Mais
  • 1 Vanillina
  • 125 ml Acqua
  • 30 g Burro
  • 1 pizzico sale
  • 10 g Zucchero semolato
  • 90 g Farina 00
  • 3 g Lievito Pane degli Angeli
  • q.b. Olio di semi di arachide

Preparazione

Come prima cosa facciamo la crema che dovrà raffreddarsi per essere messa dentro le nostre brighelle.
Mettiamo a bollire il latte in un pentolino e se vogliamo aromatizzare la crema mettiamo anche gli aromi scelti: vaniglia, cannella, ma anche zeste di limone o di arancia. Dipende dai nostri gusti, le possibilità sono infinite.

In un recipiente a parte montiamo bene le uova con lo zucchero e aggiungiamo in seguito la farina.

Quando il latte sarà ben caldo togliamolo dal fuoco e versiamolo lentamente nel nostro recipiente. Mescoliamo in modo uniforme e sempre nella stessa direzione, per non far venire grumi. Una volta ben amalgamato il tutto riportiamo tutto nel pentolino e continuiamo a cuocere a fuoco lento sempre mescolando. Dopo qualche minuto vedrete che inizierà a sprigionare il classico profumo di crema e a cambiare consistenza, quando sarà bella cremosa toglietela dal fuoco e versatela in un recipiente di vetro.

Ora mettiamo in una pentola l’acqua, il burro, lo zucchero e un pizzico di sale.

Portiamo a bollore e aggiungiamo in una sola volta la farina ed il lievito.

Mescoliamo con le fruste fin che il composto non si stacca dalle pareti.

Spegniamo il fuoco e aggiungiamo un uovo alla volta.

Quando il composto sarà ben amalgamato possiamo iniziare a friggere.

Abbiamo due possibilità. Possiamo decidere di fare le brighelle con una sac à poche in un foglio di carta da forno imburrato e poi rovesciarlo sopra la padella con l’olio: le brighelle si staccheranno da sole. Oppure con un metodo più semplice possiamo farle con un cucchiaino e metterle direttamente in padella a cuocere. Io ho optato per la seconda soluzione, più pratica e veloce.

Vedrete che si gonfieranno benissimo, hanno l’aspetto di piccole bombe. Quando avranno raggiunto un bel colore dorato possiamo scolarle su un foglio di carta assorbente.

Adesso riempiamo le brighelle con la crema, passiamole nello zucchero semolato e mettiamole in frigo per un po’, fredde sono più buone.

Se siete dei golosoni vi consiglio di aumentare le dosi perché una tira l’altra e finiranno in un batter d’occhio!



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:6)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (4)

fatameri
fatameri il

sembrano veramente buone..

laravermi
laravermi il

da provare!!

fr-224.sed
fr-224.sed il

Che bontà!! Votate!!

Boffi
Boffi il

Che buooooni!!!Votati con piacere!