RICETTE DELLE DOLCINE
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

cassata siciliana

Creata da alba92 il
cassata siciliana

 10 persone
 Elaborata
 40 min.

Ingredienti

  • 800 g ricotta di pecora
  • 1 cucchiaino/i cannella
  • 100 g cioccolato fondente a scaglie
  • 250 g frutta candita a dadini
  • 50 g pistacchi pelati
  • 3 cucchiaio/i rum
  • 3 bustina/e vanillina
  • 600 g zucchero a velo
  • 1 (nessuna) pan di spagna
  • 200 ml acqua
  • 7 goccia/e colorante alimentare verde
  • 200 g farina di mandorle
  • 200 g zucchero
  • 1 q.b acqua di fiori di arancio
  • 1 q.b liquore dolce

Passate al setaccio la ricotta freschissima e, con un cucchiaio di legno, incorporate lo 500 di zucchero al velo, la vanillina e la cannella, e del liquore dolce a piacere come del rosolio, del rum o del maraschino; lavorate bene il composto fino ad ottenere una crema liscia e soffice.
A questo punto unite alla crema il cioccolato a scaglie, i pistacchi e la frutta candita tagliata a piccoli dadini.
reparate la pasta reale verde mettendo in un tegame 200 gr di zucchero e 200 ml di acqua. Portate ad ebollizione e non appena lo zucchero inizierà a filare, togliete il pentolino dal fuoco; incorporate 200 g di farina di mandorle, del colorante per alimenti verde e una bustina di vanillina.
Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo e poi versatelo su di un tavolo di marmo umido. Appena la pasta reale si sarà raffreddata, lavoratela fino a farla diventare liscia e compatta.
Tagliate il Pan di Spagna in orizzontale ricavandone quattro dischi.
Foderate una tortiera dai bordi alti e del diametro di 21 cm, con carta forno o oleata, e disponete un primo disco di Pan di Spagna sul fondo; foderate anche i lati con pezzetti di Pan di Spagna e pasta reale verde, avendo l' accortezza di tagliarli della stessa misura e alternarli, (per il pan di spagna utilizzate uno dei quattro dischi che avete precedentemente tagliato) servendovi della crema di ricotta o di gelatina di albicocche come collante per farli aderire alla carta oleata.
Versate nella tortiera metà della crema di ricotta, livellatela bene, e poi copritela con un'altra fetta di Pan di Spagna; ripetete l'operazione con l'altra crema rimasta e chiudete con l'ultimo disco di Pan di Spagna.
Ponete lo stampo in frigorifero affinché la crema si rapprenda bene.
Quando la torta sarà ben fredda estraetela dal frigorifero, toglietela dallo stampo capovolgendola su di un piatto e apprestatevi a ricoprirla interamente con una glassa bianca preparata unendo dell'acqua semplice o dell'acqua di fiori d'arancio con dello zucchero al velo e mischiandoli fino ad ottenere una consistenza densa ma colante. Lasciate poi indurire la glassa e quindi guarnite la cassata con frutta candita e zuccata (zucca candita) tagliata a strisce sottili.
Per decorare la cassata, rimanendo fedeli alla preparazione tradizionale del dolce, dovreste procurarvi dell'arancia e della zucca candita, chiamata zuccata, che si può trovare in lunghe strisce da incurvare a mo' di petalo di fiore. Potete poi usare tutto quello che più vi piace e divertirvi ad accostare i vari colori della frutta.


La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:0)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (1)

merry54
merry54 il

ciao alba92 ho prep,la cassata con la tua ricetta con qualche variante ,ottima