RICETTE DELLE DOLCINE
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

Crostata di mandorle alla frutta

Creata da orange-32.juice il
Crostata di mandorle alla frutta

 12 persone
 Elaborata
 20 min.

Ingredienti

  • 1 (nessuna) uovo intero
  • 3 (nessuna) tuorli
  • 325 g zucchero
  • 225 g farina
  • 50 g amido
  • 120 g mandorle o nocciole
  • 1 (nessuna) scorza limone
  • 100 g burro
  • 1 fialetta/e limone PANEANGELI
  • 1/2 l latte
  • 250 g mascarpone
  • 1 confezione/i ananas sciroppate
  • 1 confezione/i pesche sciroppate
  • 1 confezione/i ciliegie candite rosse
  • 1 bustina/e Tortagel PANEANGELI

Come prima operazione, iniziamo con il far sgocciolare bene la frutta sciroppata e la lasciamo lì per un po'.
Nel frattempo che la frutta perde il suo liquido, preparare la pasta frolla mescolando 125 g farina, amido, mandorle o nocciole tritate finemente, 125 g zucchero, burro, 1 uovo intero e scorza. Fare un panetto, avvolgere in pellicola e porre in frigo per circa 1 ora.
Mentre la frolla riposa, prepariamo la crema pasticcera: mescolare i 3 tuorli con i 200 g di zucchero, uniamo i 100 g di farina, fialetta limone, scorza, latte e cuocere finché vela il cucchiaio (io l'ho fatta al microonde a 100% per 6 minuti).
Trascorso il tempo previsto, prendiamo la frolla dal frigo, la stendiamo su carta forno e la adagiamo in stampo per crostata (io ho usato stampo da 28 cm di diametro). La buchiamo con forchetta e regoliamo i bordi con rotella dentata e poiché dobbiamo fare una cottura in bianco, la copriamo con carta alluminio e mettiamo su fagioli o lenticchie, insomma un peso per non farla sollevare! In forno a 170° per 20'.
Mentre la torta è in forno, prendiamo la crema pasticcera ormai fredda e uniamo il mascarpone, amalgamando bene! Poi, prendiamo la frutta e tagliamola come più ci piace per il decoro finale. Quando anche la base di frolla è ben fredda, versare su la crema al mascarpone e decorare con la frutta preparata e le ciliegie candite a filetti!
Preparare il Tortagel sciogliendola seguendo le istruzioni (io l'ho sciolta al micro a 100% per 2 minuti e 30 secondi) e spennellare la crostata. Tenere in fresco fino al momento di servire!Varianti:
In altre occasioni ho variato la crema e invece che semplice, l'ho fatta al pistacchio unendo, alla crema pasticcera già pronta, 200 g nutella di pistacchi e 100 g pistacchi in polvere e poi fredda, il mascarpone!


La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:1)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!