RICETTE DELLE DOLCINE
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

Fruttone salentino

Creata da viva8486 il
Fruttone salentino

 15 persone
 Facile
 30 min.

Ingredienti

  • 1

Per la pasta:
1 kg di farina
500 gr di zucchero
400 gr di strutto
12 tuorli d'uovo
la buccia di due limoni
un pizzico di sale
un cucchiaio di bicarbonato di ammonio
una bustina di vaniglia

Per il ripieno:
confettura di melacotogne
300 g di mandorle 300g di zucchero 4 tuorli

Per la glassa:
cioccolato fondente

Esecuzione Setacciate la farina e disponetela a fontana sulla spianatoia,al centro aggiungete lo zucchero, le uova e gli aromi. Miscelate omogeneamente prima gli ingredienti senza impastare anche la farina, aggiungete quindi lo strutto e amalgamatelo con delicatezza agli altri ingredienti. A questo punto potete impastare anche la farina. Fate riposare in frigorifero. Stendete la pasta in una sfoglia non molto sottile e con questa ricoprite i caratteristici pirottini.
Preparare la crema di mandorle: tritare le mandorle, impastarle con i tuorli e lo zucchero. A parte, montare gli albumi a neve, mescolarli alla crema fino ad ottenere un composto omogeneo.
Stendere in ogni pirottino uno strato di marmellata e versare sopra la crema di mandorle. Richiudere con un altro strato di pasta.
Infornare a 180°C per mezz'ora.
Far raffreddare e rivestire la parte superiore con cioccolato fuso a bagnomaria. Servire freddi.Il fruttone è un classico della pasticceria leccese che consiste in una specie di variante del pasticciotto dove al posto della crema pasticcera troviamo un ripieno di pasta di mandorla e marmellata e, nella parte superiore, una ricopertura di cioccolato fondente. Come marmellata viene usata generalmente quella di albicocca o mela cotogna, anche se a Natale è usanza quella di pere.
Le sue origini, come quelle del pasticciotto, risalgono alla metà del 1700 e sono riconducibili all'arte pasticciera della città di Galatina, piccolo paese del salentino in provincia di Lecce.
Curiosità:
Anche questa preparazione, come il pasticciotto, per un bel po' di anni è stato esclusivo appannaggio delle famiglie nobili, solo di recente è divenuto monoporzione e commerciato in tutti i bar/pasticcerie.


La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:1)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (2)

thequeenstarlette
thequeenstarlette il

Okk

rinkari
rinkari il

buona