RICETTE DELLE DOLCINE
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

la mia torta Angelica per Pasqua

Creata da ricettedolciesalate il
la mia torta Angelica per Pasqua

 10 persone
 Media
 +120 min.

Ingredienti


Preparazione

preparare il lievitino: impastando la farina mischiata al lievito e a 2 cucchiaini di zucchero, con l'acqua minerale a temperatura ambiente. Lasciare lievitare all'interno della zuppiera coperta con pellicola trasparente per circa 1 h al tiepido.

preparare l'impasto: in una zuppiera capiente mettere la farina mischiata al lievito e allo zucchero, fare un buco in mezzo e mettere i tuorli e il latte tiepido, e il burro. Amalgamare bene il tutto, e sbattere all'interno della zuppiera l'impasto per una decina di volte. a questo punto allargare bene l'impasto e mettere al suo interno il lievitino, poi chiudere l'impasto a palla e lavorare il tutto con le mani fino a completo assorbimento. Alla fine della lavorazione non si devono più vedere i due colori separati dei due impasti.
lasciare lievitare circa 1h e 30 al coperto e in luogo tiepido. L'impasto deve raddoppiare.

togliere l'impasto dalla zuppiera e lavorarlo sulla spianatoia, stendendolo in un grande rettangolo con il mattarello. A me è venuto un rettangolo largo quanto la spianatoia, a questo punto formare una crema di burro e zucchero e distribuirla sulla superficie del rettangolo, poi tagliare a dadini le pesche sciroppate e distribuirle sull'impasto insieme alle mandorle a lamelle.
Arrotolare l'impasto tenendo come base il lato lungo del rettangolo.
Quando si è formato il rotolo, tagliarlo per il lungo a tutta lunghezza e tenere le la parte farcita verso l'alto, sovrapporre le due strisce e intrecciarle cercando di tenere sempre la farcia verso l'alto.
chiudere la treccia a forma di ciambella e trasferirla su una placca da forno coperta con cartaforno.

coprire la ciambella con una campana o una zuppera capovolta e lasciare lievitare circa 1h poi spennellare la superficie con poco burro fuso e lasciare lievitare ancora circa 1h e 30.

infornare a 200°C x 40 minuti circa poi togliere dal forno spennellare con la glassa velata ottenuta sbattendo l'albume con lo zucchero a velo, e rimettere in forno ancora qualche minuto.

Questo dolce l'ho preparato per Pasqua perchè mi da l'idea di un nido, per la sua forma e il suo color biscotto.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:21)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (21)

reysimona@libero.it
reysimona@libero.it il

Bellssima e buonissima. Votata.

Pallocchio02
Pallocchio02 il

bella e buona brava

Frency 89
Frency 89 il

Squisita!!! Super votata!!! Un'altra bella ricetta!!! Bravissima 😊😘

Clara_viola_
Clara_viola_ il

Bella e buona!

sirenapa
sirenapa il

ne voglio un pezzo!!!

MarTiC
MarTiC il

Woooowww!!!! Che Meraviglia!!! Bravissima!! E poi... quanto è golosa, invitante, la mangio con gli occhi!! :P
E naturalmente la suuuuper voto!!! ;)

elebu59
elebu59 il

Spettacolare!! ricetta votata!

bontairos
bontairos il

Bellissima ...

miluessa
miluessa il

Deliziosa

conuval
conuval il

Sempre bella e buona

luanak
luanak il

È bellissima! Super votata

pelopelone
pelopelone il

buono

alemar80
alemar80 il

Votata

ritasalvo
ritasalvo il

Appetitoso votata

clas09
clas09 il

Ottima 😊

bobbino
bobbino il

Bella e buona

mikhy
mikhy il

buona Pasqua

rosariapittera
rosariapittera il

Ottima votata

lindy53
lindy53 il

Brava complimenti,votata

topino14
topino14 il

Wowwwww un incanto per la vista e una goduria per il palato. Beati gli invitanti. Super voto e tanti tanti auguri

Orsagreezly
Orsagreezly il

votatissima!!!! è davvero bellissima anche se il procedimento richiede tempo, però ne vale davvero la pena. è un dolce che da soddisfazione!!!