RICETTE DELLE DOLCINE
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

Nozze d' oro ( 50°)

Creata da dolci-32.fantasie il
Nozze d' oro ( 50°)

 15 persone
 Elaborata
 90 min.

Ingredienti

  • 1 Per base da cm.24:
  • qb liquore amaretto
  • 120 g amaretti macinati
  • 4 tuorli d' uovo
  • 4 chiare d' uovo
  • 4 cucchiaio acqua calda
  • 170 g zucchero
  • 1 bustina zucchero vanillinato
  • 1 fialetta aroma mandorla
  • 1 pizzico sale
  • 125 g farina
  • 75 g frumina
  • 2 cucchiaino lievito
  • 100 g burro

INGREDIENTI BASE DA CM: 28
8 chiare d' uovo
8 Tuorli d'uovo
8 Cucchiai da tavola di acqua calda
340g Zucchero
2 Bustina di zucchero vanillinato
2 Fialetta di aroma alla mandorla
2 Pizzico di sale
250g Farina bianca
150g Frumina
4 cucchiaini lievito
200g Burro
2 cucchiaini liquore amaretto
240g Amaretti macinati

PER FARCIE:
1,125 l Latte
3 buste Budino all' amaretto
225g Zucchero
150g Burro

PER BAGNE:
5 bicchieri acqua
5 cucchiai zucchero
5 bicchieri liquore amaretto

PER DECORARE:
700g pasta di zucchero
Colorante alimentare giallo
12 confetti dorati
Pistilli dorati
1 coppia sposini in zucchero
1 tulle dorato
10 roselline dorate
1 numero 50 dorato
1 candelina dorata
1400ml panna montata

PREPARAZIONE FARCIE:
Versare il contenuto delle buste di budino e lo zucchero in un pentolino (bollilatte) e stemperare il tutto con un po'di latte freddo ottenendo così un composto liscio e senza grumi, aggiungere poi il resto del latte e portare ad ebollizione.
Far bollire per 1-2 minuti mescolando continuamente, togliere dal fuoco e mescolare spesso la crema affinché non si formino grumi e la pellicola mentre si raffredda; intanto tagliare a cubetti piccoli il burro ed aggiungerlo gradatamente alla crema (attenzione che la crema non sia ancora troppo calda altrimenti il burro coagula).Se non si trova il budino all' amaretto , aggiungere a fine cottura un cucchiaino di liquore all' amaretto alla crema.
Aggiunto tutto il burro, mescolare spesso finché si raffredda.

PREPARAZIONE DECORI:
Preparare con la pasta di zucchero 9 fiocchi bianchi, 1 camelia grande, 3 foglie bianche piccole e 20 fiori 'tipo camelie' con i bottoni gialli. Per i fiocchi ,una volta fatti metterli ad asciugare facendo prendere la forma di dove verranno messi, cioè fatti asciugare con i lembi piegati in giù appoggiati ad uno stampo per torte capovolto come se fossero sulla torta , in modo che quando si posizioneranno non si romperanno. Riempire con due palline di stagnola o spugnette i fori dei fiocchi e lasciarli in forma fino a che saranno asciutti. Far asciugare anche le foglie con un po' di 'movimento' mettendole sopra un manico di cucchiaio di legno , creare i fiori per il centro torta e rivestire di stagnola dorata i pistilli, lasciando scoperte solo le teste. Preparare cucito il tulle dorato con le roselline per il sottotorta. Chiaramente tutto questo è meglio prepararlo con qualche giorno di anticipo.

PREPARAZIONE BASE:
Sbattere i tuorli a schiuma unitamente all'acqua calda ed aggiungere gradatamente 2/3 dello zucchero fino ad ottenere una massa cremosa; quindi unire le fialette di aroma alla mandorla ed il sale. Versare il tutto in una terrina piuttosto grande, nel frattempo montare le chiare d'uovo a neve durissima e poi sempre sbattendo, aggiungere lo zucchero rimasto.
La neve deve risultare tanto consistente che un taglio di coltello resti visibile.
Mettere la neve sopra i tuorli sbattuti, quindi setacciarvi sopra tutta in una volta la farina miscelata in precedenza con lievito e frumina, poi aggiungere gli amaretti macinati; mescolare il tutto delicatamente senza sbattere (altrimenti si smontano le chiare d'uovo) aggiungendo a piccole dosi il burro fuso .
Mettere gli impasti in stampi di cm 24 e 28 di diametro, e infornare nella parte media del forno preriscaldato 10 minuti , per 45 minuti a 190° circa (naturalmente fare due infornate).

PROCEDIMENTO:
Prendere le basi ,tagliarle in 3 strati ,mettere la base da cm.28 sul piatto con il tulle (per evitare di sporcare ,accostare della carta forno tutto intorno alla base che verrà tolta al momento della decorazione del bordo).Proseguire con la farcitura ,pennellando leggermente gli strati di bagna e poi farcendo con la crema all'amaretto. Finita la prima torta, metterla momentaneamente in frigorifero, farcire anche la seconda ,poggiandola su un piatto di plastica per torte della misura della torta(verrà poggiata una volta farcita sulla prima torta con tutto il piatto, i


La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:1)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (3)

metw
metw il

buonissimo

pippa73
pippa73 il

superlativa

cinzialanni
cinzialanni il

Come sempre sei precississima, un bacio