RICETTE DELLE DOLCINE
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

piada dei morti

Creata da patamoi il
piada dei morti

 4 persone
 Facile
 60 min.

Ingredienti

  • 1 kg farina
  • 200 g zucchero
  • 200 g olio chiaro (di semi)
  • 2 pezzetto/i lievito di birra
  • 4 uova
  • 100 ml latte
  • 150 g uvetta
  • 200 g gherigli di noce
  • 150 g mandorle pelate
  • 50 g pinoli

Stendere la farina a fontana come per preparare il pane e versatevi all'interno lo zucchero, le uova e l'olio. Sciogliete quindi il lievito nel latte tiepido e aggiungerlo all'impasto assieme all'uvetta ammollata nell'acqua. Lavorate bene la pasta fino ad ottenere un composto liscio dopodiché versate una goccia d'olio in un sacchetto di plastica da freezer e riponetevi dentro il vostro impasto e lasciatelo riposare (l'olio manterrà l'impasto morbido e gli impedirà di incollarsi al sacchetto). Copritelo dunque con un panno di lana e lasciatelo riposare 8 ore circa in in un luogo temperato al riparo da correnti d'aria (io uso un forno spento preriscaldato a 50 gradi).
Riprendete quindi l'impasto in mano, lavoratelo e stendetelo con le mani all'interno degli stampi leggermente unti di olio. Decorate l'impasto con le noci, mandorle e pinoli premendo leggermente sulla pasta, fino a ricoprirne quasi tutta la superficie. Spennellatela con uovo sbattuto e lasciatela lievitare ancora per 2 ore circa.
A quato punto cuocete la piada per 20-30 minuti in un forno preriscaldato a 180 gredi finchè la non presenta un bel colore brunito.
Appena uscito dal forno, ancora caldo, spennellatelo di melassa... E il gioco è fatto!Una procedura un pò laboriosa che vale il risultato!

Dolce tipico del riminese, è la merenda preferita dai bambini nel periodo dei morti.


La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:0)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!