RICETTE DELLE BLOGGER
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

Penguin Pops

Creata da Miss Nobody il
Penguin Pops

Parola della Blogger!

Carissime Dolcine,


Carissime Dolcine,

spero che anche voi abbiate passato delle splendide vacanze di Natale. Tornare a casa dopo tanto tempo, riabbracciare la mia famiglia al completo e passare del tempo con tutti loro è stato bellissimo, non avrei potuto chiedere di meglio. Una menzione d’onore spetta al pomeriggio che ho trascorso col mio nipotino, tre anni e un faccino che è la fine del mondo! Insieme abbiamo realizzato dei dolcetti molto speciali: i Penguin Pops.

 

Esperienza che vi consiglio caldamente di ripetere con i vostri piccoli, perché scalda il cuore ed è incredibilmente divertente… Vi anticipo che non vorranno assolutamente assaggiarli, perlomeno non prima di averli tirati giù dagli stecchi ed averci giocato facendo mille vocine!

Ecco cosa vi occorre:

Una confezione di la Soffice al Cioccolato cameo

150 gr di marmellata di albicocche

150 gr di Pasta di Zucchero PANEANGELI al naturale

150 gr di Pasta di Zucchero PANEANGELI tinta con il colorante nero

80 gr Pasta di Zucchero PANEANGELI tinta con il colorante giallo (per occhi, zampe e becco)

40 gr di Pasta di Zucchero PANEANGELI tinta con il colorante arancione per il becco

Colla alimentare

Coppapasta del diametro di 12 cm e di 8 cm

Stecchini lunghi per lecca lecca

Stampo a cuore

Procedimento

Dopo aver preparato e fatto raffreddare la Soffice al Cioccolato cameo, tagliate la calotta esterna e prelevate 300 grammi d’impasto, che passerete al mixer fino ad ottenere una polvere di torta omogenea. Amalgamatevi la marmellata, e dalla polpa ottenuta ricavate delle polpettine non troppo grandi. Infilatevi al centro gli stecchi da lecca lecca, ponetele su un piatto e lasciatele qualche ora in frigo a riposare.

Dopo averla lavorata fino a renderla molto plastica, stendete la pasta di zucchero bianca e ricavatene dei cerchi col coppa pasta più grande: rivestitevi i cake pops aiutandovi con della colla alimentare o dello sciroppo di glucosio. Con l’aiuto dell’apposito attrezzo, ricavate dei piccoli cerchietti che serviranno da bulbi oculari.

Stendete la pasta da zucchero nera e ritagliate dei cerchi con il coppa pasta più piccolo, poi staccatene un pezzetto con l’aiuto della parte superiore di uno stampo a cuore per ottenere il muso del pinguino. Rivestite nuovamente i cake pops, sempre aiutandovi con la colla, e tirando la pasta nera averso il basso, modellando le pinne ai lati e la coda nella parte posteriore. Staccate delle piccolissime palline d’impasto e premetele contro i cerchietti bianchi realizzati in precedenza, fungeranno da iridi.

A questo punto, con la pasta di zucchero gialla, realizzate le zampette intagliando dei triangolini, e il contorno occhi intagliando dei cerchietti più grandi. Per il becco, realizzate dei piccoli cuoricini con la pasta di zucchero arancione.

Miss Nobody

Per scoprire qualcosa in più su di me, cliccatequi.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:2)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (15)

sint
sint il

Belli!

Luce.DiStelle
Luce.DiStelle il

bellissimi

crycr_91
crycr_91 il

bellissimi

alberi87
alberi87 il

Si bambini piacerebbero un sacco

cioccolato7
cioccolato7 il

Molto simpatici

kaila31
kaila31 il

belli

lacocon
lacocon il

meravigliosa

pina1979
pina1979 il

Meravigliosi!

enzitta16
enzitta16 il

carini

angelaconte92
angelaconte92 il

da provare! grazie...

labart85
labart85 il

troppo carini!

lindy53
lindy53 il

Splendida idea sono bellissimi!!!

giotigiuste
giotigiuste il

Idea divertente, per i bambini e non solo...ogni volta che vedo i pinguini mi vengono in mente gli uomini in abiti da sera, così penso che questi mini dolcetti sono una perfetta proposta per un dopo teatro.... Giotigiuste

sacre
sacre il

Per chi ha ancora i bambini piccoli è un idea bellissima !!! :)

salasso
salasso il

Una gioia per i bambini. Belli da vedere e da mangiare.