RICETTE DELLE DOLCINE
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

Paris Brest

Creata da giugingi il
Paris Brest

 10 persone
 Elaborata
 60 min.

Ingredienti

  • 250 ml Acqua
  • 80 g Burro
  • 2 pizzico/i Sale
  • 150 Farina bianca
  • 6 Uova
  • 1/2 bustina/e Lievito per dolci
  • 100 g Zucchero
  • 1 bustina/e Vanillina
  • 10 g Amido di mais
  • 175 ml Latte
  • 400 ml Panna da montare
  • 1 q.b Zucchero a velo

Portare ad ebollizione in una casseruola acqua, burro e sale, togliere dal fuoco e aggiungere, tutta in una volta, la farina setacciata.
Mescolare con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una palla liscia e compatta. Mettere l'impasto ancora caldo in una terrina, aggiungere un uovo alla volta (4 uova), mescolando finché l'impasto assume un aspetto di forte lucentezza e cade pesantemente dal cucchiaio, formando lunghe punte.
Incorporare all'impasto raffreddato il lievito setacciato.
Trasferire l'impasto in una tasca da pasticcere, completata con bocchetta grande a stella, formare delle ciambelle del diametro di 6 cm e porle, non troppo vicine, sulla lastra del forno foderata con carta da forno.
Cospargere le ciambelline di mandorle affettate e cuocere per 18-20 minuti nella parte media del forno preriscaldato a 180-200°C.
Non aprire il forno durante i primi 15 minuti di cottura, altrimenti le ciambelline si schiacciano.
Per la farcitura, sbattere a schiuma due tuorli e aggiungere gradatamente 50 g di zucchero e la vanillina, sbattendo fino ad ottenere una massa cremosa. Unirvi l'amido e il sale.
Portare il latte ad ebollizione, togliere dal fuoco e aggiungerlo gradatamente ai tuorli sbattuti.
Fare bollire a bagnomaria fino a quando la crema comincia ad addensarsi.
Versare la crema in una terrina e mescolarla di tanto in tanto fino al suo raffreddamento (per evitare la formazione della pelle).
Montare la panna con lo zucchero rimasto ed incorporarla alla crema completamente raffreddata. Tagliare le ciambelline raffreddate in due strati, con una tasca da pasticcere distribuire la crema sullo strato inferiore e ricomporre le ciambelline. Cospargere infine di zucchero a velo.


La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:0)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (2)

gaiadavide
gaiadavide il

Davvero tantissimi complimenti. Vorrei chiedere un consiglio: con quale vino è possibile degustare queste squisitezze? Grazie.

mbruna
mbruna il

ho l'aquolina in bocca