RICETTE DELLE DOLCINE
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

biscotti alla ricotta di pecora

Creata da bobiacoraggiosa il
biscotti alla ricotta di pecora

 1 persone
 Elaborata
 20 min.

Ingredienti

  • 300 g ricotta di pecora
  • 150 g burro leggermente salato e morbido
  • 100 g confettura di fragole
  • 300 g farina 00
  • 1 bustina/e lievito per dolci
  • 1 q.b zucchero a velo

In una ciotola capiente lavorare il burro morbido e la ricotta. Aggiungere la farina setacciata ed il lievito. Lavorare il tutto molto velocemente, quindi formare una palla con il composto ottenuto e metterlo in una ciotola. Coprire con uno staro di pellicola e mettere a lievitare in frigo per almeno 30 minuti. Stendere la pasta con il matterello fino ad ottenere uno spessore di circa 1\2 cm. Con una rotella dai bordi smerlati ritagliare tanti rettangoli. Disporre al centro di ogni rettangolo un cucchiaino di confettura di fragole. Chiudere ogni rettangolo ripiegandolo su se stesso in modo da formare un saccottino. Premere leggermente sui bordi per fare in modo che i sacottini non si aprano in cottura. Posizionare i saccottini su una teglia rivestita di carta da forno e cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti circa, fono a quando non risulteranno uniformemente dorati. Quando si saranno freddati spostarli su un piatto da portata e cospargerli di zucchero a velo. molto buoni. anche ripieni di nutella lo sono!!! io ho usato un coppapasta tondo così sono risultati dei ravioloni che si presentano benissimo.


La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:0)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (11)

maria111065
maria111065 il

BUONI ,POSSO FARE UNA VARIANTE CON LA MARMELLATA DI ALBICOCCHE

bobiacoraggiosa
bobiacoraggiosa il

vedrete che vi troverete soddisfatte. l'impasto non è addolcito quindi si presta davvero a tutti i gusti. e poi restano morbidissimi. fatemi poi sapere cosa ne pensate. buona serata e alla prox.

mgraziam
mgraziam il

Sì, secondo me sono proprio da provare, sia col ripieno dolce che con il salato. Domani compro la ricotta.

smile81
smile81 il

Se mia suocera viene a Pasqua dalla Sardegna, mi faccio portare la loro ricotta e li provo. Solo che mi sorge un dubbio, visto i commenti me ne devo far portare un bel po'! Daniela

bobiacoraggiosa
bobiacoraggiosa il

in effetti l'impasto si deve raffreddare (visto che contiene sia burro che ricotta, resta molto morbido), ma lievita, anche se poco, ed è proprio questo il punto: deve lievitare poco e quindi il freddo aiuta. inoltre, se avete le mani calde, dovete lavorare poco impasto per volta, lasciando il grosso in frigo. chiudeteli bene perchè in cottura potrebbero aprirsi. io ho usato un coppapasta per ritagliare le forme così sembrano ravioloni. buonissimi!!!

mgraziam
mgraziam il

Sì, ho notato anch'io questa cosa, normalmente la pastafrolla si mette in frigo per raffreddarla, in modo che poi la si possa lavorare più facilmente.

sn-111961
sn-111961 il

" Credo che siano buoni !! vorrei provare a farli ,solo che vorrei sapere come mai si mette a lievitare in frigo?? grazie....Kiss!

mgraziam
mgraziam il

Ho fatto già altre volte la pastafrolla con la ricotta, ma nell'impasto c'era comunque l'uovo, nella tua ricetta non c'è. Come viene la pasta? E' comunque elastica e si riesce a lavorarla?

danielasippi
danielasippi il

Buonissimiiii! Belle anche le idee per i ripieni.

bobiacoraggiosa
bobiacoraggiosa il

penso che la nutella stia sempre benissimo!!! ma anche frutta fresca, crema pasticcera ecc.........

ari65
ari65 il

Mi piace l'dea, anche se sostituirò la marmellata con la Nutella, che ne pensi? Ciao Arianna