RICETTE DELLE DOLCINE
Vedi altre ricette
PrecedenteSuccessiva

SOSPIRI

Creata da chaika il
SOSPIRI

 8 persone
 Facile
 120 min.

Ingredienti

  • 200 g mandorle
  • 150 g zucchero semolato
  • 1 (nessuna) limone
  • 1 pizzico/i cannella
  • 1 cucchiaio/i acqua di fiori d'arancio
  • 125 g zucchero a velo
  • 1 (nessuna) albume
  • 20 g farina
  • 2 cucchiaio/i acqua

Tritare le mandorle con mezzo cucchiaio di zucchero. In un tegame fare un composto con cinque cucchiai di zucchero, un pizzico di cannella, la scorza di un limone, un cucchiaio d'aqua di fiori d'arancio, e acqua per inumidire.
Mettere sul fuoco e quando bolle versare il passato di mandorle. Mescolare fino ad ottenere un impasto compatto. Rovesciare il composto sul tavolo e , quando raffredda farne un cilindro e dividerlo in pezzetti che vanno appiattiti dandogli la forma di medaglioni di mezzo cm di spessore.
Una volta terminati vanno messi su una teglia precedentemente cosparsa di farina e infornati a 80 gradi per 30 min circa.
Nel frattempo preparare la glassa con 125 gr di zucchero a velo, qualche goccia di succo di limone e una chiara d'uovo sbattuta a neve.
Togliere i sospiri dal forno, spennellarli con la glassa e farli riposare tutta la notte.
Il giorno seguente, una volta asciutti vanno incartati con della carta velina colorata.I sospiri sono nati ad Ozieri intorno al 1800. Questo dolce tipico sado veniva offerto durante i matrimoni. Questi dolcetti erano davvero sospirati (da qui il nome) visti i lunghi preparativi per l'evento costituito da centinaia di invitati. Da gustare con un buon Moscato di Sardegna!


La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:0)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (1)

pippa73
pippa73 il

:-)