Curiosità
Vedi altre Curiosità

Tartufo gelato, origine e gusto calabrese

Creata da La Redazione il
Tartufo gelato, origine e gusto calabrese

Il tartufo gelato, dolce amato come fine pasto o spuntino goloso, ha origini antiche, contese fra Roma e Pizzo Calabro. La ricetta del tartufo gelato sembra essere nata nell'omonima località calabrese circa 60 anni fa, grazie all'ingegno del pasticcere  Giuseppe De Maria detto Don Pippo. Gli ingredienti originali della ricetta, tramandati dagli abitanti di Pizzo Calabro, sono: gelato alla nocciola, gelato al cioccolato e cacao in polvere.

 

Tartufo gelato: l'origine francese

Il tartufo al cioccolato originale era un cioccolatino ricoperto di codette di cioccolato. Secondo alcuni la ricetta base del dolce sarebbe nata a Chambéry in Francia nel 1895 da un’idea di Nadia Maria Petruccelli, ricetta dalla quale sarebbero derivate diverse versioni. Una delle varianti più apprezzate, soprattutto nei caldi giorni estivi, è il goloso tartufo al cioccolato gelato di Pizzo Calabro.

 

Tartufo gelato: la versione calabrese

Come vi abbiamo detto, la ricetta del tartufo gelato come la conosciamo noi oggi nasce nel 1952 grazie alle sapienti mani del pasticcere Giuseppe De Maria. In quel periodo a Pizzo era usanza servire come dolce ai matrimoni granite e gustose creme di gelato. Trovatosi sprovvisto sia di granita che di creme gelato, Don Pippo inventò sul momento il tartufo gelato. Creò tante palline di gelato artigianale composte per metà da nocciola e per metà da cioccolato, arricchite da un goloso ripieno di cioccolato fondente, fuso a bagnomaria. Decise di chiamare la sua invenzione "tartufo", proprio in onore della forma sferoidale del pregiato tubero di Alba.

 

La storia delle origini del tartufo gelato vi ha fatto venire voglia di cimentarvi a casa? Provate la ricetta della Torta gelato per portare in tavola un dessert che metterà d’accordo tutti, oppure gustate la versione di Don Pippo nella località balneare calabrese.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:1)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (6)

adrisi
adrisi il

Tanta fantasia e creatività!

Mammalu46
Mammalu46 il

Non conoscevo la storia di questo dolce. Grazie, articolo molto interessante

nonnapeppa39
nonnapeppa39 il

wow

Hargo
Hargo il

bellissimiii

giardina
giardina il

Buonissiko io adoro il tartufo al cioccolato affogato nel gran marnier,mentre il tartufo bianco affogato nel caffe'

pippa73
pippa73 il

..... e bravo Don Pippo! "Padre" di tanta delizia!