Segreti in cucina
Vedi altri Segreti in cucina

Glassa a specchio

Creata da La Redazione il
Glassa a specchio

Glassa a specchio: il tocco sempre chic

È così di tendenza che è molto improbabile non l’abbiate già incontrata nel vostro cammino culinario: è la glassa a specchio, caratterizzata da un finish morbido e lucido, solitamente utilizzata per ricoprire torte delicate e cremose. La regola è che, con la glassa a specchio, qualunque torta diventerà ancora più chic: fidatevi di noi!  
Realizzarla non è difficile, ma munitevi prima di tutto di un termometro da cucina per monitorare la temperatura: ricordatevi che la densità di questa glassa varia a seconda della condizione termica in cui viene utilizzata, ed è perciò una variabile molto importante!
Inoltre, ci sono solo alcune avvertenze per la buona riuscita del glassaggio:

  1. Non tutte le torte possono essere glassate, ma solo quelle che esternamente presentano delle creme (senza pan di Spagna o altre basi a vista);
  2. La glassa deve essere colata sulla torta alla temperatura di 36° circa;
  3. La torta va posta su una superficie rialzata in modo tale da far colare la glassa, la quale va subito spatolata dal centro verso i bordi per far sì che si stenda in maniera uniforme;
  4. Se volete una glassa molto bianca dovete usare il colorante bianco (biossido di titanio) altrimenti dall’unione di cioccolato bianco e latte condensato uscirà come risultato un giallo tenue;

Se ci seguite nei prossimi paragrafi quello che ora vi sembra un procedimento misterioso non avrà più segreti per voi e potrete stendere glasse come se non ci fosse un domani!

glassa a specchio verde

La preparazione della glassa a specchio

Ed ecco qua, passaggio per passaggio, come ottenere quelle belle superfici lucide che faranno invidia ai vostri amici e conoscenti:

  1. Prima di tutto, portate l’acqua con lo zucchero e lo sciroppo di glucosio alla temperatura di 103° (pieno bollore);
  2.  Nel frattempo, in un contenitore alto e stretto, preparate il cioccolato bianco tritato e il latte condensato, e pure la gelatina in fogli mettendola in ammollo in abbondante acqua;
  3. Quando l’acqua bolle, versatela sopra al latte condensato con il cioccolato;
  4. Emulsionate con un mixer a immersione a velocità minima e aggiungete anche la gelatina precedentemente ammollata. In questa fase aggiungete anche il colorante desiderato, mettendone appena la punta di un cucchiaino;
  5. È bene far riposare la glassa almeno 12 ore al freddo; copritela con della pellicola alimentare a contatto e riponetela in frigorifero.

torta glassa a specchio blu con coloranti per dolc

E se volete una glassa con più colori? Beh, basta dividerla in più contenitori e unire i vari coloranti che volete utilizzare, così come è possibile ottenere una glassa di cioccolato al latte o fondente sostituendo il tipo di cioccolato “coinvolto” nella preparazione… E in questo caso ovviamente non è necessario il colorante!  
E se la torta che state realizzando è per una festa di compleanno o un’occasione simile la glassa si presta benissimo a essere la superficie su cui scrivere un simpatico augurio o un dolce messaggio.

Le ricette     

1) Sì, ok, è una ricetta pensata principalmente per San Valentino ma diciamoci la verità: abbiamo bisogno della festa degli innamorati come scusa per preparare la scenografica Torta Cuore? Noi crediamo di no! Prendete un foglio di Gelatina in Fogli e ovviamente il colore per Dolci rosso e via con il romanticismo ai fornelli!      

torta a forma di cuore con colorante rosso per dolci

2) Pomeriggio di chiacchiere con un’amica? Tanti degli eventuali problemi sentimentali si risolvono con un solo morso di Mirror Cake, una creazione dolcissima dall’aspetto altrettanto convincente. Basta ½ bustina di Colore Viola Naturale Torta Natura Rebecchi (ma in realtà poi il colore lo potete scegliere voi!) e, come sempre, non può mancare la Gelatina in Fogli.

mirror cake fatta con gelatina in fogli

3) Una cena, diversi invitati, e la voglia di stupirli: come si farà? Non disperate: le Mini tortine di mousse al cioccolato bianco con gelée ai frutti di bosco sembrano esistere praticamente per questo scopo!     Nella ricetta – per la quale servono Zucchero al Velo, Amido di Mais, Estratto di Vaniglia in bacca, Colori per Dolci rosso e Colori per Dolci giallo – possiamo anche aggiungere dei simpatici Lettere e numeri di cioccolato, ci starebbe proprio bene personalizzare con una frase ogni tortina, siete d’accordo?         
tortine al cioccolato con gelee ai frutti di bosco

In conclusione

Anche se all’inizio sembrava impossibile, abbiamo rivelato tutti i segreti della glassa a specchio e alla fine di questo editoriale dovreste essere diventati dei vari maestri in questa raffinata arte.  
Non ci resta che augurarvi di preparare tantissime torte con la glassa per ottenere quel “wow effect” che, siamo sicuri, di certo non mancherà!



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:0)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!