Curiosità
Vedi altre Curiosità

Varianti del lievito: quale usare per i dolci fatti in casa

Creata da La Redazione il
Varianti del lievito: quale usare per i dolci fatti in casa

Che cosa hanno in comune una soffice torta, un morbido plumcake e un simpatico muffin? Semplice, il lievito! Questo ingrediente è necessario per la preparazione di diverse tipologie di piatti sia dolci che salti, in quanto è ciò che permette all’impasto di crescere al punto giusto. Molto spesso, però, ci si chiede “che lievito uso per il mio dolce?”. Infatti, esistono diverse tipologie di lievito e dei suoi sostituti che portano all’indecisione su quale variante è più giusto utilizzare. Scopriamo le caratteristiche specifiche di questi prodotti e quali sono le differenze tra loro.

Lievito in polvere per dolci, lievito per microonde e sostituti del lievito

  • Lievito in polvere per dolci. È il lievito che viene utilizzato per la preparazione di biscotti, torte, muffin, plumcake e crostate e tutto ciò che lievita direttamente in forno, da qui il nome di “lievito istantaneo”. Questa tipologia di lievito si aggiunge alla fine nell’impasto, setacciandolo insieme ad altri ingredienti come la farina, per evitare la formazione di fastidiosi grumi.
  • Lievito per microonde. Questa variante del classico lievito per dolci è stata pensata per tutti coloro che hanno poco tempo da dedicare alla realizzazione dei dolci, ma non vogliono rinunciare a queste golosità. Infatti, questa versione di lievito è il segreto per risparmiare tempo e preparare i dessert al microonde.
  • Sostituti del lievito. Ci sono poi dei sostituti del lievito che possono essere utilizzati nella preparazione dei dolci, con la medesima funzione. Tra questi troviamo il cremor tartaro, il bicarbonato di sodio unito a sostanze acide, l’ammoniaca per dolci e gli albumi montati a neve ben soda.

Il mondo dei lieviti per i dolci fatti in casa

Se amate cimentarvi nella creazione di golosi e appetitosi dolci, per ottenere il risultato desiderato, scoprite quali sono le proporzioni giuste di lievito per 200 g, 500 g e 1000 g di farina e utilizzate il lievito PANEANGELI: nella sezione Lieviti del sito potrete trovare i prodotti migliori per l’impasto dei vostri dessert.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:0)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (1)

Ruzi
Ruzi il

un utile ripassino :)