Segreti in cucina
Vedi altri Segreti in cucina

5 trucchi per cucinare castagne perfette: il buono dell’autunno

Creata da La Redazione il
5 trucchi per cucinare castagne perfette: il buono dell’autunno

Esistono pochi semplici trucchi per cucinare le castagne perfette. Le castagne cotte sono una piacevole merenda da fare in compagnia, un dessert da preparare per i più piccoli dopo cena. Nelle fresche serate autunnali, le castagne calde sono una piacevole coccola a cui è difficile rinunciare.

E se vi avanzano delle castagne potete guarnire i vostri piatti salati o tenerle da parte per preparare alcuni dei dolci tradizionali più amati.

Per riconoscere le castagne cotte alla perfezione è bene controllare che fuori sino croccanti e dorate mentre all’interno devono essere morbide e non bruciacchiate.

Ecco 5 trucchi per cucinare le castagne perfette:

  1. Mettete le castagne nell’acqua per circa due ore, quelle che tornano in superficie non sono più buone. In questo modo cucinerete solo le castagne migliori.
  2. Per cucinarle bene e per evitare che esplodano durante la cottura è necessario praticare un’incisione sulla parte bombata della castagna, per due o tre centimetri di lunghezza,  evitando di andare troppo in profondità.
  3. Le castagne si cuociono in forno preriscaldato  a 220° per circa 40 minuti, i tempi variano in base alla grandezza delle castagne.
  4. Per cucinare le castagne perfette non fate passare più di due settimane da quando le avete comprate.
  5. Se decidete di bollirle, aggiungete un cucchiaio di olio di oliva all’acqua, sarà più facile sbucciarle.

Oltre a questi 5 trucchi per cucinare castagne perfette, controllate sempre la cottura, magari assaggiatele strada facendo per evitare di cuocerle troppo e se vi si anneriscono le dita mentre le sbucciate, strofinatele con il limone.

Le castagne, molto amate per il loro profumo e il gusto particolarmente saporito che regalano ai dolci, si possono preparare in molte maniere. Dalle castagne nascono dolci raffinati e complicati da fare come i marron glacéper i quali è richiesta una buona manualità e, soprattutto, una buona dose di pazienza. Il risultato però ne vale sempre la pena.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:9)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (13)

maxshane
maxshane il

Grazie

Matissina
Matissina il

Quante castagne che ho mangiato quest' anno... però nella mia famiglia si muoiono rigorosamente al camino. Inoltre mia nonna le mette a bagno nel vino bianco.

lamagicav
lamagicav il

Non avevo mai pensato di aggiungere l'olio di oliva per sbucciarle più facilmente. Prossimo autunno ci provo!

angie32
angie32 il

proverò il prossimo autunno!

tati67
tati67 il

grazie..ottimo consiglio

ingrediente
ingrediente il

Buoni consigli

Mammalu46
Mammalu46 il

Grazie dei consigli. Io quando le bollisco aggiungo un pizzico di sale grosso e una foglia di alloro.

vit60
vit60 il

preziosi consigli

kaila31
kaila31 il

Interessante

cioccolato7
cioccolato7 il

Intetessante

mickycri
mickycri il

Buonissime

ilan
ilan il

grazie

topino14
topino14 il

Ottime come i consigli dell'articolo