Segreti in cucina
Vedi altri Segreti in cucina

New York cheesecake: quale formaggio usare e come realizzare lo strato cremoso

Creata da La Redazione il
New York cheesecake: quale formaggio usare e come realizzare lo strato cremoso

Come tutti sappiamo, la New York cheesecake è un dolce freddo tipico della tradizione pasticcera americana, composto da un croccante fondo biscottato su cui poggia un alto e cremoso strato di crema di formaggio fresco, completato da un topping che può variare molto a seconda dei gusti personali: guarnizioni alla marmellata, al cioccolato, al caramello, di frutta fresca, di pistacchi… Abbiamo già visto come creare una base croccante e perfetta e come realizzare la guarnizione senza colla di pesce, adesso scopriamo quale formaggio usare per la cheesecake.

Cheesecake: quale formaggio si deve utilizzare

La ricetta originaria di questo dolce ricco di storia arriva dunque da New York e prevede l’utilizzo del Philadelphia, ma ha successivamente fatto il giro del mondo subendo delle modifiche: ogni paese ha la sua variante diversa e particolare, ogni tradizione utilizza ingredienti differenti per poi ottenere lo stesso goloso risultato.

Oggi, la crema è realizzata grazie ai formaggi spalmabili, freschi e molto morbidi, primo fra tutti il Philadelphia. Ma valide alternative propongono la sostituzione del formaggio spalmabile con il mascarpone o con la ricotta, amalgamati alla panna acida o a una crema di yogurt e panna montata, allo zucchero al velo e alla vaniglia. Potete scegliere il formaggio in base ai vostri gusti personali e alle vostre preferenze: utilizzate il Philadelphia per ottenere un piatto che unisca un sapore dolce a delle note acidule, utilizzate la ricotta per un gusto più delicato e dolce e il mascarpone per realizzare uno strato dalla consistenza ancora più morbida e cremosa.

Come realizzare la crema della cheesecake

Realizzare questo dolce è molto semplice. Per quanto riguarda la preparazione della crema, dovete versare in una ciotola le uova, la vaniglia e lo zucchero e mescolare fino a che non diventi un composto omogeneo. A questo punto si devono aggiungere il succo di limone, l’amido di mais, un pizzico di sale e il cremoso formaggio scelto, unito alla panna fresca liquida o alla crema di yogurt e panna montata. Dopo aver amalgamato nel modo corretto questi ingredienti, versate la crema sulla base che avete lasciato raffreddare e livellatela con una spatola.

Gli ingredienti perfetti per arricchire il composto e per decorare e guarnire il dolce, li potete trovare sul sito di PANEANGELI: amido di mais, zucchero al velo, panna, vaniglia in bacca, topping al cioccolato o al caramello e tanti altri ingredienti che renderanno il vostro dolce buono e autentico come l’originale.

Se invece non avete molto tempo da dedicare alla realizzazione della torta, magari per un invito a cena da amici dell’ultimo minuto, utilizzate il Preparato per Cheesecake di cameo e scegliete se preparare la variante con o senza cottura: in pochi minuti e semplici gesti otterrete un dolce davvero gustoso e goloso come quello fatto in casa.



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:6)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (4)

maxshane
maxshane il

Grazie dei consigli

pippa73
pippa73 il

08 settembre 2018

MERAVIGLIOSO articolo


buona giornata e buon lavoro

^_^

esterina39
esterina39 il

interessante

Ruzi
Ruzi il

ripassare le basi torna sempre utile !