RICETTE DELLE BLOGGER
Vedi altre ricette
Successiva

Marmellate: una competizione... dolcissima!

Creata da La Redazione il
Marmellate: una competizione... dolcissima!

 1

Parola di Dolcidee!


Quando ho un po' di tempo libero mi piace partecipare a iniziative nuove soprattutto se sono a scopo umanitario. Un esempio è quello della bottega di articoli etnici e biologici che si trova vicino a casa mia: ha infatti lanciato qualche settimana fa una piccola competizione a tema "marmellate" che servivano per farcire numerose crostate da portare ai bambini ricoverati in ospedale. La sfida era quindi preparare tutti i barattoli di marmellata che si desiderava, unica regola: i gusti dovevano essere originali, divertenti e soprattutto golosi! Sono orgogliosa di annunciare che ho preparato quattro marmellate straordinarie, vi consiglio di provarle assolutamente! Marmellata di pesche, cioccolato e amaretti: Dopo aver finito di cuocere la marmellata di pesche, ponete la pentola lontano dal fuoco e aggiungete 200 gr di cacao e 100 gr di amaretti sbriciolati. Di questa ricetta ne ho preparato due versioni: nella seconda ho tolto gli amaretti visto che non piacciono a molte persone. Marmellata di noci e mele: Usate le stesse dosi della marmellata di mele a cui aggiungerete, a fine cottura, 100 grammi di noci sbollentate per 3 minuti in acqua bollente (ricordatevi di togliere la pellicina che le ricopre) e poi tritate finemente. Io insieme alle noci aggiungo anche una spolverata di cannella e poi invaso il tutto. Marmellata di Ananas e Banana: Per questa cremosa marmellata mi sono ispirata a quella presente sul sito cameo. Gustosa e originale si prepara come qualsiasi altra marmellata: niente di più facile per un risultato straordinario. Marmellata di arance e carote: Anche in questo caso ho utilizzato una ricetta di cameo. L'ho scelta perché la carota aiuta a rendere più dolce l'arancia aspra, ai bambini ho scoperto che piace molto e inoltre è ricca di vitamina C! Un consiglio? Se siete inguaribili ritardatarie come me, potete aiutarvi utilizzando Fruttapec. Vi consentirà di ridurre il tempo di bollitura della vostra marmellata mantenendo inalterato il sapore della frutta. Insomma, perché non far felici i bambini spendendo un poco del nostro tempo? Io sono stata contentissima di questa esperienza, inoltre mi sono tenuta qualche barattolo di queste prelibatezze e penso proprio che le userò per fare qualche dolce sorpresa al mio ragazzo!



La tua valutazione
Vota ora
Media (Tot. voti:3)
54321

Vedi anche...

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrata! È facilissimo!
Entra nel mondo Dolcidee... con noi amerai i dolci ancora di più!


Commenti (11)

pippa73
pippa73 il

25/09/2018

interessante, buon lavoro

pippa73
pippa73 il

25/09/2018

interessante, buon lavoro

princesa1
princesa1 il

buona

rinkari
rinkari il

buonissima

rinkari
rinkari il

ok

enzitta16
enzitta16 il

buona

angelaconte92
angelaconte92 il

da provare! grazie...

labart85
labart85 il

buonissime!

biscotti
biscotti il

Fare le marmellate mi rilassa!

nannina65
nannina65 il

Ottima idea fare delle marmellate aromatizzate, devo provare, anche perché i miei figli non la mangiano molto, forse così la gradiranno di più. Grazie per i tuoi consigli e complimenti sei stata bravissima, ciao un grande abbraccio.

cinzialanni
cinzialanni il

Uh gia' ho lasciato la mia opinione sulla tua ricetta. Cmq la marmellata e' buonissima ed e' un dolce che si ha sempre a disposizione in dispensa. Da anni faccio le mie marmellate solo con l' aiuto di fruttapec xche' occorrono solo pochi minuti e non piu' ore, perche' il colore della frutta resta lucido e vivo e non ho piu' le marmellate tutte dello stesso colore, e perche' posso mettere, con il mio preferito fruttapec 3:1 solo pochissimo zucchero... Dunque posso mangiare sempre un prodotto buono e non sentirmi estremamente in colpa. Forse non si e' capito: adoro fare e mangiare marmellata. Baci